LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/VIII – 7 novembre 2023)

"Stop" alle antenne di telefonia mobile in attesa del Piano di localiz...

"Stop" alle antenne di telefonia mobile in attesa del Piano di localizzazioneSALICE SALENTINO – “Stop” all’installazione di antenne di telefonia mobile in attesa dell’approvazione del Piano comunale di localizzazione. Lo ha deciso all’unanimità il Consiglio comunale, convocato di recente per l’esame, fra l’altro, di una specifica articolata mozione presentata dal gruppo di opposizione “Salice 2030” (Cosimo Gravili e Francesca Scalinci). L’atto, che è stato adottato dopo una Conferenza dei capigruppo, è consequenziale alle vicende di giugno scorso, quando un Comitato di cittadini cercò di opporsi all’installazione dell’antenna di via Allende, prima con azio...
Maggiori Informazioni

ROSARIOFAGGIANO.IT - NEWS – 3 NOVEMBRE 2023

Acquisto scuolabus elettrici, la Regione assegna a 35 Comuni del Lecce...

Acquisto scuolabus elettrici, la Regione assegna a 35 Comuni del Leccese contributi per un totale di 3milioni e 591mila euro In arrivo finanziamenti ai Comuni per l’acquisto di scuolabus elettrici. Il provvedimento, approvato nei giorni scorsi dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore all’Istruzione Sebastiano Leo (in foto), è stato adottato nell’ambito dell’assegnazione dei contributi per investimenti (legge 145/2018). Dei complessivi 6.360.400 euro destinati a 58 Comuni pugliesi “al fine di garantire una mobilità sostenibile ad emissioni zero, anche attraverso la sostituzione di mezzi obsoleti”, ben 3milioni e 591mila euro sono stati assegnati a 35 Amministrazioni comunali della provincia di Lecce. I beneficiari sono Comuni che hanno richiesto ...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/I-II – 31 ottobre 2023)

Vendemmia, alta la qualità ma la quantità è scarsa

Vendemmia, alta la qualità ma la quantità è scarsaVendemmia salentina 2023 con due peculiarità di primo piano: qualità delle uve ottima, ma quantità notevolmente ridotta, mediamente intorno al 30 per cento in meno, percentuale negativa in aumento rispetto a quella prevista alla vigilia della raccolta. Questo in sintesi il primo bilancio della stagione appena conclusa. Una stagione che, comunque, si presenta molto interessante e promettente in vista dell’imbottigliamento dei vini della nuova annata. Sulla riduzione, considerata addirittura “storica” dai produttori, ha inciso l’andamento climatico caratterizzato soprattutto dalle persistenti piogge primaverili che hanno causato forti attacch...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/I-II – 25 ottobre 2023)

Olio, rinascita dopo la Xylella: "La qualità è eccellente"

Olio, rinascita dopo la Xylella: "La qualità è eccellente" “Non si può non evidenziare una rinascita delle produzioni della provincia di Lecce che iniziano a vedere uno spiraglio di luce grazie all’entrata in produzione dei primi impianti di Favolosa (Fs17) e Leccino”. Benedetto Accogli, presidente di Cia Salento e presidente di Apol (Organizzazione di produttori olivicoli) di Lecce, si sofferma sulla campagna olearia appena iniziata. Se da una parte il confronto produttivo con il 2022, genera un certo “ottimismo” per il futuro, secondo Accogli la situazione rispetto al passato rimane comunque “non florida”. L’incremento produttivo rispetto alla passata stagione, infatti, a parere di Acc...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/I-II – 22 ottobre 2023)

Olio, Leccino e Favolosa spingono al produzione

Olio, Leccino e Favolosa spingono al produzioneProduzione olearia in provincia di Lecce qualitativamente ottima e generalmente stabile dal punto di vista della quantità. A campagna appena avviata, queste sembrano le peculiarità del 2023. Ad evidenziarle è Coldiretti Puglia, sulla base delle rilevazioni e dei monitoraggi effettuati dai tecnici di “Puglia Olive”. Peculiarità, però, che localmente potrebbero registrare dati variabili o non omogenei, così come segnala Giuseppe Landolfo, presidente dell’Oleificio cooperativo “Salento” di Veglie, una realtà produttiva che coinvolge circa 800 soci. Secondo Landolfo, infatti, quest’anno si potrebbe regi...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/VIII – 21 ottobre 2023)

Piernicola Leone de Castris al Quirinale per la nomina a Cavaliere del...

Piernicola Leone de Castris al Quirinale per la nomina a Cavaliere del Lavoro L’imprenditore vitivinicolo Piernicola Leone de Castris tra i protagonisti della cerimonia tenutasi nei giorni scorsi al Palazzo del Quirinale, alla presenza di Sergio Mattarella. Si è trattato dell’atteso incontro per la consegna delle “insegne” agli imprenditori che lo scorso 31 maggio sono stati nominati Cavalieri del Lavoro. Leone de Castris è stato l’unico pugliese ad aver ottenuto, nel 2023, la prestigiosa onorificenza conferita dal Presidente della Repubblica. “Questo riconoscimento – si legge in una nota dell’Azienda Leone de Castris - è il risultato di una carriera di successo e della passione instancab...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/VII – 18 ottobre 2023)

Porto Cesareo, la sindaca mette mano alla Giunta

Porto Cesareo, la sindaca mette mano alla GiuntaPORTO CESAREO – Ultimo atto del “terremoto” politico che ha scosso il “palazzo” nelle ultime settimane. La sindaca Silvia Tarantino ha definitivamente voltato pagina rispetto alla composizione della vecchia Giunta. Con apposito decreto, nella mattinata di ieri, il primo cittadino ha varato il nuovo Esecutivo con diverse novità. Fuori l’ex vicesindaca Anna Peluso, già revocata all’inizio dello scorso settembre; e fuori anche Eugenio Sambati, assessore uscente all’Urbanistica. Questo duplice “defenestramento”, a quanto sembra, potrebbe essere consequenziale ad “incomprensioni” politiche interne, anche...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/VI – 1 ottobre 2023)

Naturopatia e benessere

Naturopatia e benessere“La figura professionale del naturopata come educatore al benessere”. È il tema della giornata di “approfondimento” in programma oggi, dalle 9.30, nelle Officine Cantelmo a Lecce. L’iniziativa, promossa dall’Istituto di Naturopatia e Medicina Olistica - Scuola italiana di scienze naturopatiche (Sisn), comprende una conferenza (dalle 9.30 alle 13) e diversi laboratori (dalle 15.30 alle 20). Ai lavori della mattinata interverranno Angelo Apollonio, biologo e naturopata Sisn, esperto in iridologia (moderatore); Biagio Bleve, osteopata e posturologo; Nicola Ciannamea, medico ortopedico, responsabile Commissione dell’Ordine dei Medici sui &l...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. 22/Sport Salento – 5 settembre 2023)

Mondiali Apnea, trionfa il salentino Mogavero

Mondiali Apnea, trionfa il salentino Mogavero Record italiano ai Mondiali Apnea Outdoor. Lo ha stabilito nei giorni scorsi, in Honduras, Antonio Mogavero nella specialità “Assetto costante senza attrezzi”. L’atleta salentino, che fa parte della nazionale azzurra Fipsas, ha raggiunto senza pinne la profondità di -81 metri. L’eccezionale prova gli ha consentito, oltre che di conquistare il nuovo record italiano (“No Fins”), di piazzarsi al quarto posto assoluto, sfiorando di un solo metro il podio mondiale (al terzo posto si è classificato lo sloveno Samo Jeranko, con -82 metri di profondità). Mogavero, 26 anni, è residente a Padova con i genitori (il padre...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/VII – 1 settembre 2023)

Vendemmia, quantità in calo (meno 25%), "Ma il livello qualitativo è a...

Vendemmia, quantità in calo (meno 25%), "Ma il livello qualitativo è alto"SALICE – Operazioni vendemmiali già iniziate nell’azienda Leone de Castris. La prima fase della raccolta, quella riservata al taglio dei grappoli di uve precoci Chardonnay, Aleatico, Sauvignon e Negroamaro (base spumante), è iniziata la scorsa settimana. I dati aziendali registrati finora, confermano le previsioni della vigilia riguardanti un po’ tutto il Salento e la Puglia. Il ritardo stagionale 2023, per quanto riguarda la vendemmia nei vigneti Leone de Castris, è di 15 giorni rispetto al passato, mentre la quantità sta registrando, al momento, circa -25% (ma la vendemmia è ancora all’inizio, per cui si vedrà in segu...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Naz./9 – 29 agosto 2023)

Leo: no al dimensionamento, ora aspettiamo la Consulta

Leo: no al dimensionamento, ora aspettiamo la ConsultaLe Linee di indirizzo per il Dimensionamento scolastico 2024-2025 della Puglia, approvate di recente dalla Giunta regionale, e la successiva ipotesi di riorganizzazione predisposta dalla Sezione regionale “Istruzione e Università”, hanno determinato diverse prese di posizione da parte di rappresentanti delle Istituzioni scolastiche, degli Enti locali e dei sindacati. Questo perché, a seguito della Legge 197/2022 (Bilancio di previsione dello Stato 2023), che ha introdotto novità in materia di razionalizzazione della rete scolastica nazionale, e del Decreto interministeriale attuativo, è stato stabilito il nuovo numero (ridotto) di autonomie per ogni...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/IV – 26 agosto 2023)

Scuola, rischio accorpamenti in dieci Comuni

Scuola, rischio accorpamenti in dieci ComuniIn arrivo possibili fusioni o accorpamenti di Istituzioni scolastiche del primo ciclo. Dall’anno scolastico 2024-2025, potrebbero essere dieci i Comuni della Provincia di Lecce (Trepuzzi, Surbo, Leverano, Maglie, Tricase, Gallipoli, Galatina, Copertino, Nardò e Lecce) destinatari dei “cambiamenti” introdotti dalla Legge 197/2022 (Bilancio di previsione dello Stato 2023) che ha previsto una nuova razionalizzazione della rete scolastica nazionale. Il Decreto interministeriale, attuativo della legge, ha poi stabilito il numero di autonomie per ogni regione assegnando alla Puglia, per il 2024-2025, in totale 569 autonomie (58 in meno rispetto alle attuali 627), co...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/IV – 26 agosto 2023)

"Mega Istituti comprensivi compromettono la prossimità del rapporto ed...

"Mega Istituti comprensivi compromettono la prossimità del rapporto educativo" «L’ipotesi di Dimensionamento scolastico regionale scaturito dalla nuova normativa nazionale, risponde essenzialmente al criterio del risparmio economico, senza tener conto della funzionalità delle scuole». Antonio Saponaro, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo "Don Lorenzo Milani" di Leverano, una delle scuole interessate ad un’eventuale fusione con altro Istituto comprensivo, non condivide la prospettiva della riduzione delle autonomie scolastiche a decorrere dal 2024-2025. «Il rischio reale per le scuole - sottolinea Saponaro - è la crescente spersonalizzazione del rapporto di lavoro e l'aumento della burocrazia...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/VI – 26 agosto 2023)

Vendemmia partita, ma con ritardo la raccolta di uve di Negroamaro

Vendemmia partita, ma con ritardo la raccolta di uve di NegroamaroAvviata la vendemmia a Campi Salentina. La raccolta, che al momento riguarda solo le uve di Negroamaro per base spumante, come da previsioni diffuse alla vigilia di quest’annata molto “particolare”, è arrivata con almeno 10 giorni di ritardo. Secondo Coldiretti Puglia, l’attuale situazione vendemmiale «paga gli eventi estremi causati dai cambiamenti climatici che hanno caratterizzato il 2023, per cui si stimano quantità in calo di almeno il 15%, ma qualità eccellente». In occasione dell’avvio della vendemmia, Coldiretti Puglia si sofferma soprattutto su dati regionali. «La produzione pugliese - sottolinea in una nota...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/VII – 26 agosto 2023)

Lequile, la potatura diventa un caso: "Sbagliato farla in piena estate"

Lequile, la potatura diventa un caso: "Sbagliato farla in piena estate"LEQUILE – Potatura alberi, “sbagliato farla in pieno periodo estivo”. È l’opinione degli esperti che non approvano l’intervento effettuato nei giorni scorsi a Lequile, in via San Cesario, nei pressi della scuola elementare “Tito Minniti”. Avrebbero subito la potatura “fuori stagione” diversi alberi delle specie “Jacaranda mimosifolia” e “Cercis siliquastrum” (albero di giuda). L’inopportunità dell’intervento, realizzato su disposizione del Comune, viene sottolineata da Alessando Ponzetta, dottore agronomo, specialista in pianificazione, progettazione e realizzazione di verde urbano....
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/II – 25 agosto 2023)

Campi, un centro di ricerca per la viticoltura e l’enologia

Campi, un centro di ricerca per la viticoltura e l’enologia CAMPI SALENTINA – "Oenovation, Centro di ricerca e formazione per la viticoltura e l’enologia in ambiente mediterraneo”. È il progetto “protagonista” dell’incontro che si è svolto ieri mattina, nella Sala consiliare del Palazzo municipale, alla presenza di Anna Maria Bernini, ministra dell'Università e della Ricerca. Si tratta di un mega-progetto, coordinato dall'Università del Salento e finanziato dal Pnrr nell'ambito del bando per gli Ecosistemi del Mezzogiorno, che prevede un investimento complessivo di 12milioni di euro per la realizzazione di una struttura “innovativa” presso l’ex Manifattura...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/II – 25 agosto 2023)

"Così daremo un futuro al territorio"

"Così daremo un futuro al territorio" CAMPI SALENTINA – “Questo è un progetto che nasce dal territorio. E l’Università è il dodicesimo giocatore in campo”. Con queste parole il rettore Fabio Pollice ha introdotto la presentazione del progetto "Oenovation". Il suo intervento, che ha preceduto quello della ministra Anna Maria Bernini, è stato arricchito dalla proiezione di alcune interessanti slide esplicative. «Il progetto - ha detto fra l’altro Pollice - avrà successo se diventerà progetto di tutti. Non si tratta di rinnovare un immobile (di manifatture tabacchi il territorio è disseminato), ma di comprendere che qualsiasi con...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/IX – 4 agosto 2023)

Il Tar "approva" l’antenna della discordia, ma a Salice il Comitato c...

 Il Tar "approva" l’antenna della discordia, ma a Salice il Comitato contrario non si arrende SALICE – Il Tar di Lecce boccia il ricorso contro l’installazione dell’antenna di telefonia mobile nei pressi del prolungamento di via Allende. L’iniziativa giudiziaria, promossa da residenti dell’area, era basata sulla supposta necessità di un “titolo edilizio in caso di installazione di tralicci o antenne di notevoli dimensioni”. I giudici amministrativi, da parte loro, nell’Ordinanza hanno fra l’altro evidenziano la “natura unitaria del procedimento autorizzatorio per l’installazione di impianti di telefonia mobile (…), come tale capace di assorbire ogni giudizio di conformità urbanistica, asso...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/II – 30 luglio 2023)

Uva di qualità buona, ma la produzione è in calo

Uva di qualità buona, ma la produzione è in calo Prospettive vendemmiali salentine: riduzione della quantità stimata intorno a - 20/25% (ma con punte fino a - 50%), qualità delle uve buone, ma a condizione che vi sia una selezione dei grappoli al momento della raccolta. Intervento, quest’ultimo, già messo in conto dagli operatori che sono già pronti per mettere in campo tutta la loro competenza ed esperienza per mantenere alto il risultato finale dell’annata. “Colpevoli” di questa “difficile” vigilia di vendemmia 2023 sono state le prolungate ed intense piogge primaverili che hanno provocato la peronospora, alle quali si è poi aggiunto il fenomeno opposto del c...
Maggiori Informazioni

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/II – 30 luglio 2023)

Sono in aumento i prezzi del vino sfuso e delle uve

Sono in aumento i prezzi del vino sfuso e delle uve Prezzi uva, giacenze in cantina, mercati. Come si presentano questi aspetti nell’ambito della prossima fase vendemmiale? Considerata la prospettiva di decremento produttivo, è già possibile rilevare le tendenze di quest’anno? In particolare, i prezzi dell’uva varieranno rispetto al 2022? Ecco il parere degli operatori. «In generale - dice l’enologo Nicola Scarano - il mercato del vino è stato travolto fino a qualche mese addietro da una serie di ribassi importanti con speculazioni derivanti dalle notizie sulle giacenze di vino in Italia e nel mondo. Oggi, anzi da un paio di mesi, è cambiato tutto, i prezzi sono tornati a salir...
Maggiori Informazioni
[ « ] [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ » ] [ »» ]