LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/VII – 17 marzo 2021)

SALICE – Nasce il Circolo di Legambiente “Futuro Verde” per salvaguardare il territorio

In campo per riqualificare Casalabate e contro l’abbandono dei rifiuti

 In campo per riqualificare Casalabate e contro l’abbandono dei rifiuti
Sinergia tra volontari di Salice, Campi, Squinzano, Veglie e Trepuzzi
Il gruppo già sul piede di guerra contro i progetti di mega impianti eolici

SALICE - Nasce il Circolo di Legambiente “Futuro Verde” per salvaguardare il territorio e le sue bellezze naturali. E subito vengono fissati i primi obiettivi: caso mega impianti eolici previsti a Salice e Veglie; riqualificazione di Casalabate, marina di Squinzano e Trepuzzi; lotta contro l’abbandono dei rifiuti; campagne di sensibilizzazione su temi della sostenibilità.

La nuova associazione, che è stata costituita nei giorni scorsi presso la sede di “Civico 5 Club”, vedrà la partecipazione di volontari di Salice, Campi Salentina, Squinzano, Veglie e Trepuzzi. Il Direttivo sarà guidato dal giovane presidente Alessandro Montefusco ... (continua)
Rosario Faggiano


Articolo integrale pubblicato da “La Gazzetta del Mezzogiorno, ediz. Salento