LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (p. Le/VII – 6 marzo 2021)

SALICE/VEGLIE – Due società chiedono di poter impiantare le centrali nel territorio. Ma dovranno passare la “Via”

Due mega parchi eolici pronti a svettare sul Nord Salento

Due mega parchi eolici pronti a svettare sul Nord Salento
Previste complessivamente 21 torri di oltre 200 metri di altezza.
SALICE-VEGLIE – Due grandi centrali eoliche nel Nord Salento. Il primo progetto, di “Enel Green Power Italia”, è stato depositato nelle scorse settimane per l’avvio del procedimento di valutazione di impatto ambientale. Riguarda la costruzione di 14 torri eoliche di altezza complessiva dal suolo di circa 200 metri, compreso raggio pala. In tutto sono previsti 10 aereogeneratori nel territorio di Salice e quattro in quello di Veglie. Ogni torre svilupperà 6 megawatt, per una potenza totale dell’intero impianto pari a 84 megawatt.

Il secondo, di “Iron Solar srl”, è stato presentato più o meno nello stesso periodo, sempre per la valutazione di impatto ambientale. Il progetto, come il primo, interessa soprattutto i territori di Salice e Veglie dove sono previsti complessivamente 7 aerogeneratori (4 torri a Salice e 3 a Veglie) da 6 megawatt, corrispondente a una potenza totale di 42 megawatt. Opere connesse alla centrale sono previste a San Pancrazio ed Erchie... (continua).
Rosario Faggiano

 
Articolo integrale pubblicato da “La Gazzetta del Mezzogiorno”, ediz. Salento