LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (pag. Le/V - 7 ottobre 2018)

SCUOLA/INAUGURAZIONE DEL NUOVO ANNO SCOLASTICO - INIZIATIVA REGIONALE ALL’APOLLO – Gli studenti hanno portato in scena spettacoli musicali, teatrali e artistici. Il sottosegretario: “I ragazzi diventino cittadini liberi e appassionati”

"L’istruzione è strumento di promozione sociale"

“La scuola promuove la Puglia". Inaugurato ufficialmente l’anno scolastico pugliese con una manifestazione al Teatro Apollo di Lecce. Protagonisti, ieri sera, tanti studenti, ma anche autorità, dirigenti scolastici, docenti e genitori. Fra i presenti, Sebastiano Leo, assessore regionale all’Istruzione, Anna Cammalleri, direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Salvatore Giuliano, sottosegretario di Stato. L’intero mondo scolastico pugliese ha voluto, per la prima volta, darsi appuntamento per “farsi gli auguri di buon lavoro” per l’anno formativo appena iniziato, “celebrando le tante iniziative e progettualità realizzate lo scorso anno e quelle già messe in cantiere”. Dopo i saluti istituzioni, sul palco sono stati offerti spettacoli di danza, musica e teatro, preparati con cura dagli studenti del Liceo musicale “Palmieri” di Lecce, dell’Ites Olivetti di Lecce, dell’Ic “Pascoli Forgione” di San Giovanni Rotondo, dell’Ic “Da Vinci” di Cavallino, del Liceo musicale “Marzolla” di Brindisi. E ancora: del Liceo “Da Vinci” di Maglie, dell’Ic di Matino, del Liceo “Amaldi” di Bitetto, del Liceo “Archita” di Taranto e del Circolo didattico “Cotugno” di Andria. La serata, promossa dall'Usr e dall’Assessorato regionale all’Istruzione, si è aperta con gli interventi di Leo, Cammalleri e, in collegamento video da Bari, del presidente della Puglia Michele Emiliano... (continua)
Rosario Faggiano

Articolo integrale pubblicato da “La Gazzetta del Mezzogiorno”, ediz. Lecce