LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - (pag. Le/VIII - 21 settembre 2018)

DIRITTO ALLO STUDIO Gli Stati generali a Lecce, nel Castello Carlo

Leo: "Tracciamo nuovi orizzonti"

Leo:
Oggi c il sottosegretario Giuliano
“Vogliamo tracciare nuovi orizzonti per il Diritto allo studio, trovando strategie per valorizzare la presenza degli studenti universitari nelle città, stimolandone la crescita individuale e sociale, anche attraverso azioni di promozione dell’inclusione e della partecipazione attiva”. Questo l’obiettivo degli “Stati generali del Diritto allo studio” che da ieri si tengono nel Castello Carlo V di Lecce. Un appuntamento articolato con incontri e tavoli di progettazione, sul tema “Cittadini Universitari, studiare e vivere una città sostenibile”. Esperti, docenti, studenti, rappresentanti delle agenzie per il Diritto allo studio provenienti da tutta Italia, si confrontano “per misurarsi sui temi della residenzialità sostenibile, della città accogliente e dell’inclusione”. L’iniziativa si concluderà oggi (inizio alle 9), con altri momenti di approfondimento. “Lecce ospita un evento di portata nazionale – commenta Sebastiano Leo, assessore regionale al Diritto allo studio - che mette al centro gli studenti e i loro bisogni, le loro istanze e inclinazioni. Nella nostra Regione, in questi anni, abbiamo registrato un costante miglioramento dei servizi... (continua)
Rosario Faggiano


Articolo integrale pubblicato da “La Gazzetta del Mezzogiorno”, ediz. Lecce.